I soci fondatori di ABM

Alberto Munari

Psicologo ed epistemologo, Alberto Munari è Professor Emeritus dell'Università di Ginevra, dove ha occupato per più di 30 anni la cattedra di Psicologia dell'Educazione, della Formazione e delle Risorse Umane.

Donata Fabbri

Psicologa ed epistemologa, Donata Fabbri, professore di psicologia della formazione presso le Università di Ginevra e Friburgo, è co-direttrice del Centro Internazionale di Psicologia Culturale di Ginevra.

Ivana Anconelli

Allieva e collaboratrice di Bruno Munari. Già coordinatrice del laboratorio “Giocare con l’Arte” presso il Museo Internazionale delle Ceramiche a Faenza. Consulente e formatrice del Metodo Bruno Munari® per musei e strutture pubbliche e private in Italia e all’estero.

Pia Antonini

Diretta collaboratrice di Bruno Munari per il progetto il “Museo dei bambini” al Parco Trotter (1990), studiosa dell’opera dell’artista, ricercatrice e archivista della documentazione dei laboratori, è formatore sul Metodo Bruno Munari®. Professore di ruolo di storia dell’arte, collabora con i servizi educativi del PSAE di Milano.

Michela Dezzani

Formatrice e ricercatrice sul Metodo Bruno Munari®. Da vent'anni segue gli insegnamenti di Bruno Munari, e gli approfondimenti che ne stanno facendo il Prof. Alberto Munari e la Prof.ssa Donata Fabbri alla luce della Epistemologia Operativa®. Nel 2000 fonda e dirige, presso la Scuola Internazionale BES, un laboratorio permanente creando così, per la prima volta in Italia e nel mondo, una feconda condizione di continuità nell'educazione del pensiero creativo, dai due ai tredici anni.

Beba Restelli

Educatrice e formatrice sul Metodo Bruno Munari®. Allieva diretta e poi collaboratrice di Bruno Munari, nel 1980 fonda e dirige il primo laboratorio privato per lo sviluppo del pensiero progettuale creativo, la sperimentazione e la divulgazione del Metodo Bruno Munari®.


Silvana Sperati

Educatrice e formatrice sul Metodo Bruno Munari®. Allieva diretta e collaboratrice di Bruno Munari. Realizza la Fattoria didattica delle ginestre, dove esercita il pensiero progettuale creativo nella natura. Sperimenta il Metodo, per oltre venti anni, nella scuola pubblica. Progetta e conduce laboratori, scrive testi di didattica, coordina eventi culturali.

 

cliccare sui nomi per maggiori informazioni